Huawei P Smart: LIVE batteria (3.000mAh) | Inizio ore 6.00

Huwei P Smart sotto torchio con il nostro classico Live Batteria, midrange che promette bene grazie ad un’ottima dotazione e prezzo concorrenziale. Senza dimenticare l’autonomia.

Buongiorno a tutti, si comincia alla buon ora con Huawei P Smart presentato la scorsa settimana, midrange che promette bene e su cui abbiamo già dedicato un focus fotografico. La batteria non è delle più capienti, si parla infatti del classico taglio 3.000mAh, ma il Kirin 659 (17nm) e le altre soluzioni hardware già ben rodate dalla casa cinese, associate ad Android Oreo su EMUI 8.0, riescono ad offrire più di quello che si possa pensare. 

Siamo al quinto ciclo circa di ricarica, lo sto utilizzando dal giorno dopo il debutto ed oggi sarà il mio compagno di viaggio verso il Principato di Monaco. Live batteria più movimentato del solito, oggi vedremo per la prima volta all'opera il nuovo DJI Mavic Air in uno scenario del tutto unico. Dopo qualche ora di viaggio in treno giungerò a destinazione e vi proverà a raccontare questa doppia esperienza. 

Huawei P smart è disponibile online da Unieuro a 259 euro.
(aggiornamento del 24 January 2018, ore 03:31)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Il licenziamento di Kevin Spacey è costato 39 milioni di dollari a Netflix

Le accuse di molestie rivolte a Kevin Spacey sono sicuramente costate care al popolare attore, che ha pagato con l’esclusione da diversi importanti progetti.

Le accuse di molestie rivolte a Kevin Spacey sono sicuramente costate care al popolare attore, che ha pagato con l'esclusione da diversi importanti progetti. Il licenziamento di Spacey è però costato molto caro anche a Netflix. I media statunitensi sostengono che l'interruzione dei rapporti di lavoro è stata ripagata con una somma che ammonterebbe a 39 milioni di dollari.

L'ingente quantità di denaro ha del resto dovuto compensare non solo l'esclusione da una serie molto seguita come House of Cards, ma anche la mancata realizzazione del film "Gore", ispirato alla vita di Gore Vidal e diretto da Michael Hoffman. Lo scandalo che ha travolto Spacey (e varie personalità di Hollywood) ha portato alla cancellazione del progetto e quindi il film non vedrà mai la luce. I 39 milioni di dollari trovano riscontro anche nei dati trimestrali rilasciati oggi, ovviamente senza riferimenti diretti al caso.


Stile classico, prestazioni ottime e prezzo contenuto? Huawei P8 Lite 2017, compralo al miglior prezzo da Amazon a 169 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Google Play Libri, arrivano gli audiolibri con supporto Assistant e Home

Per ora sembra che l’Italia sia esclusa: Google indica in modo generico che la novità interessa “45 mercati e 9 lingue”, ma la pagina italiana dedicata agli audiolibri sul Play Store risulta vuota.

Google Play Libri ora vende anche gli audiolibri, ed è possibile usare Google Assistant per avviarne la riproduzione sul proprio dispositivo Android oppure Google Home. Per ora sembra che l'Italia sia esclusa: Google indica in modo generico che la novità interessa "45 mercati e 9 lingue", ma la pagina italiana dedicata agli audiolibri sul Play Store risulta vuota, al momento della stesura di questo articolo.

Non è necessario pagare un abbonamento per accedere agli audiolibri, e i prezzi sono definiti economici. C'è anche un'anteprima gratuita, per fare conoscenza con la storia e con il narratore. È anche possibile condividere gli audiolibri attraverso la funzione Family Library, se presente.

Oltre ad avviare/riprendere la lettura del libro (OK Google, leggi...), Assistant può anche fornire informazioni aggiuntive sull'autore, ed è possibile specificare un "timer" allo scadere del quale la riproduzione viene interrotta automaticamente. Per il momento, queste integrazioni avanzate funzionano solo con l'inglese; presto, dice Google, sarà reso compatibile con Android Auto negli Stati Uniti.


Stile classico, prestazioni ottime e prezzo contenuto? Huawei P8 Lite 2017, compralo al miglior prezzo da Amazon a 169 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

KGI: iPhone X da 6.1 con display LCD avrà una sola fotocamera e no 3D Touch

Ming-Chi Kuo di KGI Securities torna a parlare degli iPhone 2018 e sviscera alcune interessanti ipotesi sul modello dotato di display LCD, il quale appare sempre più come un dispositivo base

L'analista Ming-Chi Kuo di KGI Securities ha rilasciato una nuova nota per gli investitori dedicata quasi esclusivamente alle previsioni relative al prossimo iPhone 2018 con display LCD da 6.1", offrendoci un'interessante serie di previsioni.

Per Kuo l'identità di questa variante è ben chiara: si tratterà di un modello non di punta, il cui scopo principale sarà quello di portare il design e alcune funzioni di iPhone X al pubblico di massa, a patto di accettare qualche piccolo compromesso. Questi riguarderanno, secondo Kuo, sia i materiali, con un ritorno all'alluminio per la realizzazione del frame, che le specifiche tecniche.

La variante con display da 6.1" LCD, infatti, offrirà una singola fotocamera posteriore, una scheda madre più tradizionale, accompagnata da una batteria rettangolare e non a L, 3GB di memoria RAM - attesi 4GB per le prossime varianti OLED - e la strana assenza del 3D Touch. Quest'ultimo punto risulta il più controverso, dal momento che la rimozione del 3D Touch offrirà un'esperienza d'uso significativamente diversa sul nuovo iPhone rispetto a tutti i recenti modelli. Presente, invece, la TrueDepth Camera e il design borderless che caratterizza l'attuale iPhone X.


Stile classico, prestazioni ottime e prezzo contenuto? Huawei P8 Lite 2017, compralo al miglior prezzo da Amazon a 169 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Anche per Moto Z2 Play iniziano i beta test di Oreo in Brasile

È difficile dire quanto tempo passa dai primi soak test alla distribuzione definitiva dell’aggiornamento. In genere ci vuole almeno qualche settimana, ma molto dipende da quanti bug emergono strada…

Motorola ha iniziato i test pubblici per l'aggiornamento ad Android 8.0 Oreo di Moto Z2 Play. Le prime segnalazioni provengono dal Brasile; il numero di build è OPS27.74, e pesa circa 1133 MB. Si tratta ancora di software non definitivo: Motorola usa spesso la pratica di quelli che lei definisce Soak Test, generalmente in mercati emergenti o secondari: la partecipazione è volontaria, come in qualsiasi programma beta; il punto di partenza è la community di Motorola, che si trova QUI.

È difficile dire quanto tempo passa dai primi soak test alla distribuzione definitiva dell'aggiornamento. In genere ci vuole almeno qualche settimana, ma molto dipende da quanti bug emergono strada facendo, e quanto sono gravi. Per esempio, la precedente generazione di Moto Z ha ricevuto le prime beta alla fine di novembre (con Z Play qualche giorno dopo), e ad oggi non è ancora iniziata la distribuzione ufficiale. Siamo a due mesi pieni.

Motorola Moto Z2 Play è disponibile online da Amazon a 319 euro. Il rapporto qualità prezzo è discreto. Ci sono 24 modelli migliori. Per vedere le altre 25 offerte clicca qui.
(aggiornamento del 23 January 2018, ore 20:41)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Firefox 58 arriva su desktop e su Android: è ancora più veloce

È il primo aggiornamento dopo il rivoluzionario Quantum, e incrementa ulteriormente le prestazioni – in particolare migliora il rendering degli elementi grafici, ora più fluido, e diminuiscono i…

Firefox 58 è in distribuzione su PC, macOS, Linux e Android. È il primo aggiornamento dopo il rivoluzionario Quantum, e incrementa ulteriormente le prestazioni - in particolare migliora il rendering degli elementi grafici, ora più fluido, e diminuiscono i tempi di caricamento delle pagine grazie a una gestione ancor più ottimizzata della cache di JavaScript. Su Android arriva anche il supporto alle Progressive Web Apps, come avevamo visto qualche settimana fa grazie alla beta.

Ci sono in aggiunta alcuni miglioramenti relativi alla funzionalità Screenshot, che ora permette di copiare e incollare le immagini direttamente nella clipboard e funziona anche in modalità incognito. Mozilla ha anche "annunciato di nuovo" la funzionalità di protezione dal tracking, molto simile a quanto fanno estensioni come Ghostery (blocco di annunci che tracciano l'utente), e di come influisca positivamente sulle performance del browser, in particolare sui tempi di caricamento delle pagine.


Cerchi lo schermo con la maggiore risoluzione e supporto 4K?? Sony Xperia XZ Premium, in offerta oggi da Tiger Shop a 496 euro oppure da Amazon a 579 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Plantronics Voyager 6200 UC, auricolari in-ear Bluetooth indossabili

Plantronics ha ampliato la gamma di auricolari in-ear con i Voyager 6200 UC. Il prodotto si presenta come un archetto da indossare (intorno al collo) dal quale si dipartono poi i cavi che vanno ai…

Plantronics ha ampliato la gamma di auricolari in-ear con i Voyager 6200 UC. Il prodotto si presenta come un archetto da indossare (intorno al collo) dal quale si dipartono poi i cavi che vanno ai due auricolari. 6200 UC si connette alle sorgenti tramite Bluetooth. Ovviamente non manca la possibilità di effettuare chiamate tramite smartphone. Quattro microfoni omnidirezionali catturano i suoni per garantire una migliore qualità audio durante le conversazioni. È inoltre presente anche la cancellazione attiva (ANC) e passiva (di fatto l'isolamento garantito dagli auricolari) del rumore.

La fascia ad archetto applica una leggera vibrazione per indicare una chiamata in arrivo o una notifica. 6200 UC è un prodotto ideato anche per le attività lavorative. Proprio per questo motivo troviamo la certificazione Microsoft Skype for Business, la compatibilità con Cisco Jabber, Microsoft Teams e altre applicazioni. La connessione wireless consente di sincronizzare sino a otto dispositivi e di connetterne due contemporaneamente.


Cerchi lo schermo con la maggiore risoluzione e supporto 4K?? Sony Xperia XZ Premium, in offerta oggi da Tiger Shop a 496 euro oppure da Amazon a 579 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Apple rilascia iOS 11.2.5, macOS 10.13.3, tvOS 11.2.5 e watchOS 4.2.2

Apple ha rilasciato le nuove versioni di iOS e degli altri sistemi operativi, nello specifico iOS 11.2.5, macOS 10.13.3, tvOS 11.2.5 e watchOS 4.2.2. Le nuove versioni arrivano a soli quattro giorni…

Apple ha rilasciato le nuove versioni di iOS e degli altri sistemi operativi, nello specifico iOS 11.2.5, macOS 10.13.3, tvOS 11.2.5 e watchOS 4.2.2. Le nuove versioni arrivano a soli quattro giorni dalle precedenti beta e dalla distribuzione Golden Master di iOS.

In questo caso si tratta fondamentalmente di aggiornamenti minori, ma nel caso emergessero novità di rilievo provvederemo ad aggiornare la news o nel caso approfondiremo con focus specifici.

Per quanto riguarda iOS, nella prossima versione 11.3 presto in beta, dovrebbe essere introdotto il nuovo sistema di monitoraggio dello stato di salute della batteria. A seguire, lo screenshot con il numero di build delle nuove versioni.


Cerchi lo schermo con la maggiore risoluzione e supporto 4K?? Sony Xperia XZ Premium, in offerta oggi da Tiger Shop a 496 euro oppure da Amazon a 579 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Cortana si aggiorna su iOS migliorando la velocità di apertura del 20% (U.S.)

Microsoft aggiorna Cortana su iOs migliorando la velocità di apertura dell’app del 20%.

L'assistente digitale realizzato da Microsoft, Cortana, ha ricevuto un nuovo aggiornamento per il sistema operativo iOS portandosi alla versione 2.6.7.

Tra le principali novità di questa nuova release, l'azienda di Redmond si è concentrata nell'introduzione di una migliorata velocità di apertura dell'app (viene dichiarato un incremento della velocità pari al + 20%) e una serie di bug fix e incrementi prestazionali che innalzano i livelli di produttività generale.

Di seguito il changelog ufficiale:


Cerchi lo schermo con la maggiore risoluzione e supporto 4K?? Sony Xperia XZ Premium, in offerta oggi da Tiger Shop a 496 euro oppure da Amazon a 579 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Italia nel mirino di un nuovo attacco hacker, colpite aziende con un allegato F24

Un attacco hacker avrebbe già colpito diverse aziende italiane con una mail infetta ed un allegato F24.

Per gli esperti di cybersicurezza italiani è allarme rosso, a causa di un pericoloso malware nascosto all'interno di un messaggio di posta elettronica, sapientemente trascritto e mascherato quasi come fosse una cartella esattoriale, con numerosi riferimenti al Ministero dell'Economia e delle Finanze.

Secondo quanto riportato dalla società di sicurezza Yoroi, tra le prime ad essere riuscita ad intercettare l'email ed il link infetto contenuto al suo interno, visualizzando il mittente utilizzato per l'invio del messaggio (info@amber-kate.com tanto per citarne uno) il sospetto che possa trattarsi di una trappola dovrebbe nascere spontanea, tuttavia, gli ignari destinatari si sono fatti soprattutto ingannare dall'allegato, nascosto dietro un falso F24 per il conteggio della dichiarazione dei redditi relativa al nuovo periodo fiscale.

L'hacker avrebbe dunque approfittato delle conoscenze sul nostro anno fiscale, mascherando un modulo molto comune tra i dipendenti aziendali e privati che si occupano di amministrazione.


Cerchi lo schermo con la maggiore risoluzione e supporto 4K?? Sony Xperia XZ Premium, in offerta oggi da Tiger Shop a 496 euro oppure da Amazon a 579 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE