Google Play Libri, arrivano gli audiolibri con supporto Assistant e Home

Per ora sembra che l’Italia sia esclusa: Google indica in modo generico che la novità interessa “45 mercati e 9 lingue”, ma la pagina italiana dedicata agli audiolibri sul Play Store risulta vuota.

Google Play Libri ora vende anche gli audiolibri, ed è possibile usare Google Assistant per avviarne la riproduzione sul proprio dispositivo Android oppure Google Home. Per ora sembra che l'Italia sia esclusa: Google indica in modo generico che la novità interessa "45 mercati e 9 lingue", ma la pagina italiana dedicata agli audiolibri sul Play Store risulta vuota, al momento della stesura di questo articolo.

Non è necessario pagare un abbonamento per accedere agli audiolibri, e i prezzi sono definiti economici. C'è anche un'anteprima gratuita, per fare conoscenza con la storia e con il narratore. È anche possibile condividere gli audiolibri attraverso la funzione Family Library, se presente.

Oltre ad avviare/riprendere la lettura del libro (OK Google, leggi...), Assistant può anche fornire informazioni aggiuntive sull'autore, ed è possibile specificare un "timer" allo scadere del quale la riproduzione viene interrotta automaticamente. Per il momento, queste integrazioni avanzate funzionano solo con l'inglese; presto, dice Google, sarà reso compatibile con Android Auto negli Stati Uniti.


Stile classico, prestazioni ottime e prezzo contenuto? Huawei P8 Lite 2017, compralo al miglior prezzo da Amazon a 169 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Anche per Moto Z2 Play iniziano i beta test di Oreo in Brasile

È difficile dire quanto tempo passa dai primi soak test alla distribuzione definitiva dell’aggiornamento. In genere ci vuole almeno qualche settimana, ma molto dipende da quanti bug emergono strada…

Motorola ha iniziato i test pubblici per l'aggiornamento ad Android 8.0 Oreo di Moto Z2 Play. Le prime segnalazioni provengono dal Brasile; il numero di build è OPS27.74, e pesa circa 1133 MB. Si tratta ancora di software non definitivo: Motorola usa spesso la pratica di quelli che lei definisce Soak Test, generalmente in mercati emergenti o secondari: la partecipazione è volontaria, come in qualsiasi programma beta; il punto di partenza è la community di Motorola, che si trova QUI.

È difficile dire quanto tempo passa dai primi soak test alla distribuzione definitiva dell'aggiornamento. In genere ci vuole almeno qualche settimana, ma molto dipende da quanti bug emergono strada facendo, e quanto sono gravi. Per esempio, la precedente generazione di Moto Z ha ricevuto le prime beta alla fine di novembre (con Z Play qualche giorno dopo), e ad oggi non è ancora iniziata la distribuzione ufficiale. Siamo a due mesi pieni.

Motorola Moto Z2 Play è disponibile online da Amazon a 319 euro. Il rapporto qualità prezzo è discreto. Ci sono 24 modelli migliori. Per vedere le altre 25 offerte clicca qui.
(aggiornamento del 23 January 2018, ore 20:41)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

HTC One M9 riceverà Android Oreo 8.0 con fix KRACK entro marzo

HTC One M9 riceverà Android Oreo 8.0. La conferma ci arriva dall’operatore australiano Optus.

HTC One M9, lo smartphone top di gamma dell'azienda taiwanese annunciato ad inizio 2015, riceverà l'ultima versione software Android Oreo 8.0. La conferma ci arriva direttamente da Optus, uno dei più grandi operatori telefonici australiani che ha inserito sul proprio sito internet ufficiale proprio l'M9 tra i dispositivi che riceveranno la più recente distribuzione Android.

Nella stessa pagina dedicata viene inoltre confermata la presenza della risoluzione alla nota vulnerabilità KRACK. L'aggiornamento, attualmente in test, dovrebbe essere rilasciato tra la fine di febbraio e gli inizi di marzo.

Se le informazioni qui sopra venissero confermate, sarebbe davvero una buona notizia per tutti i possessori di questo smartphone top di gamma annunciato ormai quasi 3 anni fa con a bordo la versione software Android Lollipop 5.0.2 e personalizzazione Sense 7.0.

HTC One M9 è disponibile online da Tiger Shop a 269 euro oppure da Amazon a 319 euro. Il rapporto qualità prezzo è discreto. Ci sono 49 modelli migliori. Per vedere le altre 23 offerte clicca qui.
HTC One M9 è disponibile da puntocomshop.it a 279 euro.
(aggiornamento del 23 January 2018, ore 19:16)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

MIUI 10: svelato il nome della prossima versione dell’interfaccia Android di Xiaomi

MIUI 10 sarà il nome della prossima versione dell’interfaccia personalizzata di Android che accompagnerà i futuri top di gamma di casa Xiaomi.

MIUI 10 sarà il nome della prossima versione dell'interfaccia personalizzata di Android che accompagnerà i futuri top di gamma di casa Xiaomi.

A darne la conferma e confutare i precedenti rumor che ipotizzavano l'utilizzo del simbolo romano "X" per identificare la numerazione, è stato Hong Feng, il Cofondatore e Vice Presidente di Xiaomi. Il team di sviluppatori dell'Azienda è già a lavoro su questa nuova versione della quale, purtroppo non sono ancora emerse informazioni più specifiche riguardati le caratteristiche o le novità che implementerà.

Nessuno stravolgimento, quindi, per quanto riguarda la nomenclatura che continua a seguire la numerazione standard.


Stile classico, prestazioni ottime e prezzo contenuto? Huawei P8 Lite 2017, compralo al miglior prezzo da Amazon a 169 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Honor, dalla Cina dettagli ufficiali sull’aggiornamento a Oreo. C’è Honor 8

Per ora ci sentiamo di considerare la fonte “semi ufficiale”: è un sito legittimo ma cinese, e i canali di comunicazione tradizionali del brand (l’account Twitter globale o quello italiano, per…

Honor ha pubblicato la lista completa dei dispositivi che riceveranno l'aggiornamento all'interfaccia EMUI 8, e di conseguenza Android 8 Oreo, su cui essa è basata.

Per ora, ci sentiamo di considerare la fonte "semi ufficiale": è un sito legittimo ma cinese, e i canali di comunicazione tradizionali del brand (l'account Twitter globale o quello italiano, per esempio) non hanno ancora ripreso l'annuncio. Potrebbe essere solo questione di tempo, ma visto che la Cina si muove spesso a un passo ben diverso dal nostro è meglio essere preparati ad ogni eventualità.

In ogni caso, la notizia più importante è che è incluso anche Honor 8 (oggi in offerta, tra l'altro), che nelle scorse settimane era stato messo in dubbio a causa di presunte limitazioni della scheda tecnica. Questo, comunque, è l'elenco completo:

Honor 8 è disponibile online da Media World a 249 euro. Il rapporto qualità prezzo è discreto. Ci sono 43 modelli migliori. Per vedere le altre 39 offerte clicca qui.
Honor 8 è disponibile da puntocomshop.it a 259 euro.
(aggiornamento del 23 January 2018, ore 13:06)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Nokia 8, HMD Global avvia il programma di beta testing per Android Oreo 8.1

Il Nokia 8 ha ricevuto Android in versione Oreo alla fine dello scorso dicembre, dopo un periodo di beta testing durato circa un paio di settimane. Al programma beta hanno partecipato oltre 2000…

Il Nokia 8 ha ricevuto Android in versione Oreo alla fine dello scorso dicembre, dopo un periodo di beta testing durato circa un paio di settimane. Al programma beta hanno partecipato oltre 2000 utenti che Juho Sarvikas, il CPO di HMD Global, ha voluto ringraziare per aver reso possibile il raggiungimento di tale risultato in così poco tempo grazie ai tanti feedback ricevuti.

Si apre ora, a distanza di qualche settimana dal rilascio pubblico, una nuova fase di beta testing. Questa volta tocca ad Oreo in versione 8.1 che, come Sarvikas ironizza in un tweet, porta anche l'icona dell'hamburger rinnovata.

Xiaomi Surge S2: probabile debutto al MWC 2018 su Mi 6X

Secondo alcuni rumo, Xiaomi potrebbe presentare il suo SoC Surge S2 al MWC 2018 sul nuovo Xiaomi 6X

Xiaomi sarà presente al prossimo MWC 2018 e tra le novità che potrebbe presentare sul palco potrebbe esserci il successore del suo primo SoC proprietario, il nuovo Surge S2. Ricordiamo che Surge S1 è stato anch'esso svelato durante un MWC, l'edizione 2017, e si è trattato di un chip pensato per equipaggiare dispositivi di fascia medio-bassa come il Mi 5c, unico dispositivo su cui è presente. Lo sviluppo di S1 ha sicuramente contribuito ad incrementare il know-how di Xiaomi in questo settore, ed ora il produttore cinese sembra essere intenzionato a tornare alla carica con una proposta ancora più interessante.

Stando a quanto emerso dagli ultimi rumor, infatti, Surge S2 si collocherà su una fascia decisamente più elevata rispetto al suo predecessore; le specifiche emerse lo accomunano fortemente al Kirin 960 di Huawei HiSilicon, utilizzato sui top di gamma 2016, dal momento che la configurazione risulta essere molto simile. Troviamo infatti una CPU octa core a 16nm di TSMC, composta da un cluster ad alte prestazioni basato su 4 core Cortex-A73 a 2.2GHz e uno a basso consumo con 4 core Cortex-A53 a 1.8GHz, a cui si affianca una GPU Mali-G71 MP8, supporto alle memorie RAM LPDDR4 e UFS 2.1. Assente il supporto CDMA da parte del modem.

Non si tratta certo delle soluzioni più performanti che vedremo nei prossimi mesi, visto che i Cortex-A75 e A55 (e le loro varianti custom) e la Mali-G72 saranno i protagonisti indiscussi dei prossimi top di gamma, tuttavia si tratta di un salto notevole rispetto a quanto proposto su Surge S1, in grado di offrire a Xiaomi una propria piattaforma su cui basare un solido medio di gamma.


Il top gamma di piccole dimensioni per eccellenza. la scelta obbligata per un Android tascabile? Sony Xperia XZ1 Compact è in offerta oggi su a 427 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Google Telefono v16: nuova UI per il tab Preferiti e tante novità in arrivo

Google Telefono si aggiorna alla versione 16 preparandosi all’arrivo di nuove funzionalità.

Google ha aggiornato Telefono, l'app per la gestione delle chiamata dei dispositivi con sistema operativo Android 6.0+. Tra le principali novità di questa nuova versione (la 16), gli sviluppatori di Google si sono concentrati ancora una volta sull'introduzione di stringhe di codice che ci suggeriscono l'arrivo di nuove funzionalità con i futuri aggiornamenti.

Tali stringhe, analizzate da un teardown realizzato da 9to5google.com, fanno riferimento a:

  • Un nuovo design per la scheda Preferiti caratterizzato da icone circolari (a differenza delle precedenti di forma rettangolare) che consente di ottimizzare lo spazio della UI
  • Nuova scheda "suggerimenti" che contiene i contatti più frequenti
  • Nuovo pulsante "Aggiungi" nella parte alta destra del display
  • Funzionalità Voicemail che supporta un maggior numero di operatori telefonici
  • La funzione di chiamata assistita introduce automaticamente il codice per il Paese appropriato (in Italia è +39)


La nuova versione di Google Telefono è già disponibile per il download sul Play Store e APKMirror.com.


Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus, in offerta oggi da Tiger Shop a 579 euro oppure da Amazon a 620 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Google Allo v26: supporto multi-account e nuovi effetti per la camera in arrivo

Google Allo si aggiorna su Android alla versione 26 introducendo diverse suggerimenti per l’arrivo del multi-account e altro ancora.

Google ha avviato la distribuzione di un nuovo aggiornamento per la versione Android di Allo, l'app di messaggistica istantanea dell'azienda di Mountain View arrivata a settembre 2016.

In questa nuova release, identificabile con la numerazione 2.6, gli ingegneri di Google hanno incluso diverse nuove stringhe di codice analizzate come di consueto in un teardown dai colleghi di Android Police. Attraverso queste stringhe è stato possibile individuare alcune possibili novità in arrivo con i futuri aggiornamenti. Tra queste, troviamo:

  • Supporto multi-account: la possibilità di accedere a Google Allo sia attraverso il numero telefonico, sia tramite il proprio account Google. In questo modo, gli utenti potranno dunque decidere in che modo effettuare il login all'app di messaggistica e se utilizzare il proprio numero per un "account personale" e l'indirizzo mail per uno "aziendale".
  • Nuovo effetto telecamera "Breaking News": un nuovo effetto che, con ogni probabilità, consentirà di inserire un effetto speciale in stile telegiornale.
  • Nuova icona per effetto Bollywood Zooms
  • Possibilità di condividere i risultati della chat con Google Assistant
  • Possibilità di creare o ottenere immagini suggerite. Poche le informazioni presenti su questa nuova possibile funzionalità.


La nuova versione di Google Allo è già disponibile per il download sul Play Store e APKMirror.com.


Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus, in offerta oggi da Tiger Shop a 579 euro oppure da Amazon a 620 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Umidigi S2 Lite da oggi in prevendita con 80 dollari di sconto

Lo smartphone è dotato di una batteria da 5100mAh che garantisce un’autonomia superiore rispetto ai modelli S2 ed S2 Pro.

Umidigi S2 Lite è disponibile in prevendita da oggi 22 gennaio al prezzo di 149,99 dollari. Realizzato nell’elegante colorazione riflettente metal black, lo smartphone risulta essere estremamente resistente ed offre specifiche tecniche particolarmente interessanti per il segmento in cui si va a posizionare: il dispositivo è infatti dotato di un ampio display da 6 pollici 18:9, un processore octa-core MediaTek, 4GB di RAM, una doppia cam posteriore da 16+5MP realizzata da Omnivision, lo sblocco 3D Face Unlock e una batteria da ben 5100mAh. La stessa Umidigi afferma che grazie al risparmio energetico della CPU ed al sistema operativo ottimizzato, S2 Lite è in grado di garantire un’autonomia superiore anche ai modelli Umidigi S2 ed S2 Pro (quest’ultimo è disponibile all’acquisto su Banggood al prezzo di 279,99 dollari a QUESTO LINK).

Umidigi S2 Lite ha la barra di navigazione in stile Samsung (con tasti invertiti rispetto agli altri smartphone Android) e consente di personalizzare le notifiche LED con tre differenti colori. Lo smartphone è disponibile anche nella colorazione rossa e, nonostante non disponga di un jack audio, offre tra gli accessori l’adattatore Type-C. Il prezzo in prevendita è di 149,99 dollari, 20 dollari in meno rispetto al prezzo ufficiale. L’offerta è valida fino al prossimo 29 gennaio.


Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus, in offerta oggi da Tiger Shop a 579 euro oppure da Amazon a 620 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE