Dell tornerà in borsa: buy-out da 22 miliardi di dollari | Ufficiale

Il piano è di convertire le azioni speciali Dell Class V in azioni comuni Dell Class C. I proprietari di queste azioni potranno anche decidere di riscuotere un premio in denaro, del valore di 109…

Dell vuole tornare a quotarsi in borsa, a cinque anni (e qualche mese) di distanza dal suo ritiro. Indiscrezioni su questa operazione erano già trapelate a inizio anno; dopo una lunga e attenta analisi della situazione, il piano è di convertire le azioni speciali Dell Class V in azioni comuni Dell Class C. I proprietari di queste azioni potranno anche decidere di riscuotere un premio in denaro, del valore di 109 dollari ad azione. La portata complessiva del buy-out è di 21,7 miliardi di dollari.

A capo dell'azienda rimarranno, saldamente, il fondatore e amministratore delegato Michael Dell e la società di investimenti Silver Lake. L'operazione permetterà loro di rafforzare il proprio controllo su VMWare; inoltre, semplificando la sua particolare struttura proprietaria, la società sarà meglio posizionata per ridurre i propri debiti, che sono ingenti (circa 50 miliardi di dollari).

Da quando si è ritirata dalla borsa, nel 2013, Dell ha vissuto un periodo particolarmente positivo, sia nel mercato enterprise sia in quello consumer. Il fondatore Michael Dell dice:


L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 586 euro oppure da Amazon a 646 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE