MEGA SG: la console per giocare ai classici SEGA. Prenotazioni aperte

Mega SG è una nuova console, prodotta da Analogue, che permetterà di giocare ai classici titoli SEGA a 16 e 8 bit.

Mega SG è una nuova console, prodotta da Analogue, che permetterà di giocare ai classici titoli SEGA a 16 e 8 bit, ma non si tratta dell'ennesima retroconsole con (poche) giochi precaricati.

La nuova piattaforma sarà compatibile con oltre 2100 cartucce e CD originali di Sega Genesis, Mega Drive e Master System, si potrà collegare alla TV tramite HDMI e promette un'esperienza di gioco ad alta risoluzione (1080p) con una resa visiva e un audio migliore rispetto a quanto visto in passato e completamente esente da lag.

La piattaforma si basa su un sistema FPGA, una tecnologia che garantisce una vera emulazione dell'hardware originale, potrà essere collegata anche a Sega CD e Mega CD e contempla anche un'uscita jack 3.5. Immancabile inoltre il controller M30 8BitDo dotato di tecnologia wireless.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Battlefield V: ecco il trailer ufficiale di War Storie, la campagna single player

La componente single player di Battelfield V, denominata “Storie di Guerra” si mostra in un coinvolgente video ambientato ovviamente durante la Seconda Guerra Mondiale.

La componente single player di Battelfield V denominata "Storie di Guerra" si mostra in un coinvolgente video ambientato ovviamente durante la Seconda Guerra Mondiale.

Assisti al conflitto attraverso gli occhi di uomini e donne della Seconda Guerra Mondiale, e prova storie mai raccontate con eroi sconosciuti, in pieno stile Battlefield. Vivi i freddi paesaggi norvegesi nei panni di una giovane combattente della resistenza, o sbarca nel caldo deserto del Nord Africa, e altro ancora.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Pokémon GO: arrivano i primi Pokémon di quarta generazione

Niantic ha appena dato il via al rilascio dei primi Pokémon di quarta generazione su Pokémon GO.

Niantic ha appena dato il via al rilascio dei primi Pokémon di quarta generazione su Pokémon GO. L'annuncio è stato accompagnato dalla pubblicazione di un nuovo post sul blog ufficiale del gioco (che trovate in Fonte) e dalla diffusione di un trailer che ci mostra alcuni dei Pokémon di nuova generazione che presto sarà possibile catturare all'interno del titolo.

Per il momento pare che il rollout abbia interessato solo una piccola parte di tutto il roster completo di quarta generazione, quindi è probabile che Niantic adotti una strategia simile a quella messa in pratica con la terza gen, ovvero che proceda ad una distribuzione graduale e scaglionata, in modo che non sia possibile completare il Pokédex di Sinnoh in pochissimi giorni.

Stando alle dichiarazioni, pare che i tre starter Turtwig, Chimchar e Piplup siano già disponibili, assieme ad altri Pokémon come Bidoof, Staravia e tanti altri ancora. Niantic ha confermato che i nuovi Pokémon verranno presto introdotti anche nei Raid durante i prossimi giorni e che presto si avranno notizie riguardo l'introduzione di nuovi slot per lo spazio borsa e Pokémon.


Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone 8 Plus, in offerta oggi da Tiger Shop a 575 euro oppure da ePrice a 725 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Starlink: Battle for Atlas disponibile su Xbox One, Playstation 4 e Nintendo Switch

Starlink: Battle for Atlas, il titolo firmato Ubisoft Toronto che “apre le porte” ad un nuovo modo di giocare, è finalmente disponibile per Nintendo Switch, Playstation 4 e Xbox One.

Starlink: Battle for Atlas, il titolo firmato Ubisoft Toronto che "apre le porte" ad un nuovo modo di giocare, è finalmente disponibile per Nintendo Switch, Playstation 4 e Xbox One.

Si tratta di un gioco basato sull'esplorazione spaziale che contempla il supporto a veri modellini di navicelle spaziali che potranno essere assemblate, personalizzate e collegate al proprio controller per utilizzarle in un’avventura epica ambientata nel sistema stellare di Atlas sia in modalità giocatore singolo cooperativa locale, insieme a un amico.

I vari componenti modulari e il pilota collegato alla navicella compariranno istantaneamente nel gioco, consentendo agli utenti di influenzare in tempo reale l’esito delle battaglie.


Il vero top gamma Nokia? Nokia 8 è in offerta oggi su a 204 euro oppure da Amazon a 340 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Xbox Store: un mese gratis di Game Pass con PayPal, sconti su numerosi titoli

Su Xbox Store, come ogni settimana, iniziano nuove promozioni, alcune dedicate esclusivamente agli abbonati Live Gold, mentre altre accessibili a tutti.

Su Xbox Store, come ogni settimana, iniziano nuove promozioni, alcune dedicate esclusivamente agli abbonati Live Gold, mentre altre accessibili a tutti. Tra le offerte più allettanti dei prossimi sette giorni è impossibile non menzionare gli sconti che riguardano Fallout 4 e tutti i suoi DLC: un'ottima occasione per acquistare a prezzo ribassato l'esperienza completa del popolare titolo in attesa del debutto di Fallout 76.

Microsoft ha inoltre annunciato un'interessante iniziativa inerente a Xbox Game Pass: acquistando con PayPal un abbonamento mensile al popolare servizio - che garantisce l'accesso ad un catalogo di oltre 100 giochi - gli utenti otterranno altri 30 giorni di sottoscrizione gratuita. Segnaliamo che l'offerta è valida sino al 31 ottobre e il codice bonus sarà recapitato tramite messaggio su Xbox entro 2 settimane dalla data dell'acquisto.

Di seguito riportiamo alcuni dei titoli in offerta:


L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 555 euro oppure da Amazon a 616 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

FIFA 19: recensione a sangue freddo su Xbox One X

Con FIFA 19, EA Sports ha fatto un ottimo lavoro ma in alcuni ambiti la strada da percorrere sempre più lunga di quando non lo fosse in passato…ecco la nostra recensione

FIFA 19 con l'acquisizione della Champions League promette di essere il capitolo più completo e coinvolgente della serie. Le aspettative, come ogni anno, erano altissime e sotto certi punti di vista EA Sports ha fatto un ottimo lavoro. In alcuni ambiti, però, la strada da percorrere sembra più lunga di quando non lo fosse in passato.

A differenza del suo rivale PES, la serie calcistica di EA Sports ha sempre garantito ai suoi utenti un vasto numero di licenze e contenuti di gioco che nel corso degli anni si sono costantemente ampliati ed evoluti, sebbene la nuova edizione di FIFA non riesca a colpire come in passato...scopriamo perché in questa "recensione a sangue freddo" dopo quasi un mese di prove.

Testato su Xbox One X (disponibili su PC, Playstation 4 e Nintendo Switch)


L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 555 euro oppure da Amazon a 616 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Fortnite: arrivano i Tornei, il Quad annientatore e le Tempeste beta

Nuovo aggiornamento per Fortnite e quindi inediti contenuti tra cui il Quad annientatore, due nuove armi, l’arrivo dei Tornei e delle Tempeste Beta

Nuovo aggiornamento per Fortnite e quindi inediti contenuti tra cui il Quad annientatore, un nuovo veicolo a due posti da utilizzare nella Battle Royale, e due nuove armi per la modalità Salva il Mondo. Le sorprese però non sono finite ed Epic annuncia anche l'arrivo dei Tornei e delle Tempeste Beta

Il Quad annientatore è un veicolo davvero imperdibile capace di investire gli altri giocatori ma anche di sfondare edifici, saltare da rampe e scogliere, a patto però di attivare la sua "abilità" peculiare disponibile quando l'apposita barra del potenziamento è completamente carica.


Il top gamma di piccole dimensioni per eccellenza. la scelta obbligata per un Android tascabile? Sony Xperia XZ1 Compact, in offerta oggi da Tiger Shop a 299 euro oppure da Amazon a 379 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Red Dead Redemption 2: 100 ore di lavoro a settimana. Rockstar fa chiarezza

Per completare Red Dead Redemption 2, gli sviluppatori negli ultimi mesi hanno dovuto lavorare anche 100 ore a settimana, almeno secondo quanto dichiarato in una recente intervista da Dan Houser,…

Per completare Red Dead Redemption 2, gli sviluppatori negli ultimi mesi hanno dovuto lavorare anche 100 ore a settimana, almeno secondo quanto dichiarato in una recente intervista da Dan Houser, co-fondatore di Rockstar.

L'affermazione ovviamente ha generato una serie di polemiche e non sono mancate accuse di "sfruttamento" di conseguenza Houser ha voluto chiarire la situazione, fornendo un quadro più realistico di quello che succede negli studi di Rockstar.

In una nota pubblicata da Verge, il co-fondatore della software house, ha infatti voluto precisare che quanto dichiarato si riferiva ai lavori sulla componente narrativa del titolo: nell'ultimo periodo infatti il team di "scrittori" ha dovuto lavorare duramente per tre settimane:


Cerchi lo schermo con la maggiore risoluzione e supporto 4K?? Sony Xperia XZ Premium, in offerta oggi da 4G Retail Tim a 299 euro oppure da Amazon a 343 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Yakuza 6: The Song of Life: le vendite in occidente pari a quelle in Giappone

Yakuza 6: The Song of Life ha fatto registrare un nuovo record per la celebre serie marchiata Sega. Stando a quanto emerso dall’ultimo rapporto pubblicato dalla casa giapponese, l’ultimo capitolo…

Yakuza 6: The Song of Life ha fatto registrare un nuovo record per la celebre serie marchiata Sega. Stando a quanto emerso dall'ultimo resoconto finanziario pubblicato dalla casa giapponese, il più recente capitolo della saga di Kazuma Kiryu ha totalizzato lo stesso volume di vendite sia in patria che oltreoceano, raggiungendo un traguardo mai conseguito prima da parte di alcun titolo della serie Yakuza.

Il Presidente e COO di Sega, Kenji Matsubara, ha sottolineato come questo risultato sia estremamente importante per tutta la società, in quanto dimostra come anche mercati come USA e Europa - ben lontani dal pubblico immaginato originariamente dagli sviluppatori di Ryu Ga Gotoku (nome originale della serie Yakuza) - stiano apprezzando il lavoro svolto da Sega, il cui brand è nuovamente percepito in maniera estremamente positiva.

Oltre a ciò, viene citata anche l'importanza del lavoro di localizzazione, il quale permette ad un pubblico eterogeneo di avvicinarsi ad opere pensate per altre culture, come nel caso di Persona 5. Tutto ciò sta portando Sega a realizzare performance di vendita costanti nel tempo, contrariamente ai precedenti modelli che costringevano la società a scontare fortemente i propri giochi a pochi mesi dal lancio, al fine di liberare le scorte residue, ha aggiunto Matsubara.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Shenmue I & II: Sega era al lavoro su un vero remake con grafica aggiornata

Pare che Sega avesse già cominciato a lavorare su un vero e proprio remake dei due Shenmue, utilizzando asset in alta qualità e tecniche molto più moderne, tuttavia non tutto è andato come…

Shenmue I & II sono tornati su PC e console lo scorso 21 agosto, attraverso un'opera di rimasterizzazione ritenuta per alcuni aspetti sin troppo sbrigativa da molti fan, dal momento che i due titoli hanno fatto largo riuso di molto del materiale originale - ovviamente accompagnato da un lavoro di pulizia - offrendo un prodotto ben lontano dagli standard tecnici di molte produzioni attuali, anche restando nell'ambito delle remastered.

La storia sarebbe potuta essere molto diversa da quella che conosciamo, visto che pare che Sega avesse già cominciato a lavorare su un vero e proprio remake dei due titoli, utilizzando asset in alta qualità e tecniche molto più moderne, tuttavia non tutto è andato come pianificato.

Digital Foundry ha infatti pubblicato un video - che trovate a fine articolo - nel quale viene raccontato un retroscena molto curioso, ovvero il fatto che Sega abbia cancellato lo sviluppo del remake dei due Shenmue - di cui è possibile vedere qualche scorcio nel filmato - probabilmente a causa degli elevati costi di produzione che aveva cominciato ad assumere l'opera di remake.


Il vero top gamma Nokia? Nokia 8 è in offerta oggi su a 204 euro oppure da Amazon a 340 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE