Play Store: tanti icon pack e giochi famosi in offerta per poco tempo

Ancora tante offerte sul Play Store di Android a sole 24 ore di distanza.

Ad un solo giorno di distanza dalle oltre 100 app gratis e in sconto, il Play Store di Android si riempie ancora una volta di numerose app in offerta per un periodo di tempo limitato.

Quest'oggi, in particolare, segnaliamo la presenza di numerosi icon pack e del gioco Evoland 2 in promozione limitata ad un prezzo di 5,99 euro.

App gratis

Giochi gratis

Icon Pack & Personalizzazioni gratis

App in sconto

Giochi in sconto

Icon Pack & Personalizzazioni in sconto

Altro gratis e in sconto


Lo smartphone più richiesto del momento? Samsung Galaxy S8, in offerta oggi da Mondo affari web a 419 euro oppure da ePrice a 479 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Google Flutter, toolkit per app multipiattaforma, entra in Release Preview

La Release Preview 1 di Flutter si concentra sul risolvere alcune problematiche poco frequenti, ma che permettono al tool di raggiungere il maggior numero possibile di sviluppatori.

Google Flutter ha raggiunto la fase Release Preview: la prima build del framework per lo sviluppo di app cross-platform è stata annunciata poco fa, nel corso della GMTC (Global Front-End Conference) di Pechino. La scelta della Cina non è stata casuale: Google si è detta colpita da quanto rapidamente gli sviluppatori cinesi stiano adottando Flutter, tanto che realizzerà loro una versione speciale del sito ufficiale (sarà QUI, ma ancora non esiste).

La popolarità di Flutter è in grande crescita anche in altri mercati, in particolare USA e India. Dopo il Google I/O di quest'anno, il numero di utenti attivi globale è cresciuto del 50 per cento, e il repository GitHub è entrato nella top 100 dei progetti più popolari.

La Release Preview 1 di Flutter si concentra sul risolvere alcune problematiche poco frequenti, ma che permettono al tool di raggiungere il maggior numero possibile di sviluppatori. Per esempio, è stato aggiunto il supporto ai vecchi dispositivi iOS basati su architettura ARMv7 a 32-bit, come gli iPhone 5C e gli iPad Mini, il player video ora riesce a riprodurre un maggior numero di formati, e così via.


Lo smartphone più richiesto del momento? Samsung Galaxy S8, in offerta oggi da Mondo affari web a 419 euro oppure da ePrice a 479 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

OnePlus 6 supporta Google ARCore con APK scaricato manualmente

Anche OnePlus 6 supporta Google ARCore. Bisognerà, però, scaricare manualmente l’APK per poter procedere all’installazione.

ARCore è la piattaforma per la realtà aumentata lanciata da Google a fine del 2017, supportata, inizialmente, soltanto dai Pixel e dai Samsung Galaxy S8.

Il team di sviluppatori ha lavorato duramente, ampliando la compatibilità ad un numero sempre maggiore di device ai quali si sono aggiunti recentemente lo Xiaomi Mi 8, l'Honor 10, il Nokia 6 e tanti altri. Grazie a XDA è stato possibile scoprire che, benché non venga menzionato in alcun elenco ufficiale, anche il OnePlus 6 supporta perfettamente l'app ARCore.

Per utilizzarla, però, bisognerà scaricare manualmente l'APK sullo smartphone poiché non è ancora possibile il download tramite Play Store, non essendo stato ancora abilitato da Google. Una volta installato, funzionerà senza alcun problema, esattamente come accade sui device elencati poco più sopra.

(aggiornamento del 20 June 2018, ore 10:41)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Google Podcasts disponibile sul Play Store | Download

Google Podcasts è la nuova app dell’azienda di Mountain View in Material Design 2 per ascoltare i podcasts.

Google Podcasts è la nuova app per sistema operativo Android rilasciata dall'azienda di Mountain View. Come facilmente intuibile dal nome, l'app è stata realizzata per scoprire ed ascoltare con estrema facilità i podcast di tutto il mondo.

Sotto il profilo estetico e funzionale, l'app appare davvero ben fatta. Tutti gli elementi, infatti, rispettano le nuove linee guida del Material Design 2 (Material Theme) che abbiamo già avuto modo di vedere a bordo della nuova versione di Maps e YouTube Music.

Nella pagina principale sono presenti diverse sezioni. Tra queste troviamo i Podcast più seguiti, quelli di tendenza e i vari altri podcast divisi per argomento. L'esperienza di ascolto può essere inoltre personalizzata attraverso l'iscrizione ai rispettivi programmi.


Il top gamma di piccole dimensioni per eccellenza. la scelta obbligata per un Android tascabile? Sony Xperia XZ1 Compact, in offerta oggi da Tecnosell a 338 euro oppure da Amazon a 383 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Google ARCore, la versione 1.3 espande il supporto a OnePlus 5, Xperia XZ2 ed altri

ll team di sviluppo di ARCore, piattaforma dedicata alla Realtà Aumentata, sta lavorando duramente per offrire il supporto dell’applicazione a un numero sempre più elevato di device.

ll team di sviluppo di ARCore, piattaforma dedicata alla Realtà Aumentata, sta lavorando duramente per offrire il supporto dell'applicazione ad un numero sempre più elevato di device. Al momento del lancio, l'app era compatibile solo con i Pixel ed i Galaxy S8 ma nel giro di pochi mesi la lista dei device è cresciuta rapidamente. Al momento sono presenti molti dispositivi di fascia alta e media.

Con l'ultima versione 1.3, ARCore è in arrivo anche su altri smartphone, compresi alcuni di fascia medio/bassa. Analizzando l'APK, infatti, sono stati individuati i profili di configurazione dei sensori per una ventina di smartphone tra cui OnePlus 5T, Xiaomi Mi 8, Honor 10, Nokia 6, Nokia 7, LG Q6, Sony Xperia XZ2, XZ2 Compact. La lista è ora decisamente ampia.

Non avendo necessità di un hardware dedicato, infatti, ARCore è già disponibile su molti device basati su Android. Al momento, Google non ha ancora aggiornato l'elenco ufficiale con questi nuovi device. ARCore è disponibile gratuitamente sul Play Store di Google.


Il top gamma di piccole dimensioni per eccellenza. la scelta obbligata per un Android tascabile? Sony Xperia XZ1 Compact, in offerta oggi da Tecnosell a 338 euro oppure da Amazon a 383 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Google Home e Chromecast possono rivelare la loro posizione. Fix in arrivo

I dispositivi non richiedono l’autenticazione per richieste provenienti dalla rete locale. Tutto ciò che un malintenzionato deve fare è comunicare con un Google Home o un Chromecast facendo loro…

I prodotti delle famiglie Google Home e Chromecast hanno una falla di sicurezza che permette di individuare da remoto la posizione precisa di un utente. Google ha già riconosciuto il problema e ha detto che rilascerà un aggiornamento correttivo entro qualche settimana.

Il problema è stato scoperto da Craig Young, ricercatore presso la società di sicurezza Tripwire. Più che di "bug" vero e proprio, si dovrebbe parlare di una scelta di progettazione poco oculata, e si può riassumere in poche semplici parole: i dispositivi non richiedono l'autenticazione per richieste provenienti dalla rete locale.

Tutto ciò che un malintenzionato deve fare è comunicare con un Google Home o un Chromecast facendo loro credere che le richieste provengano da una macchina collegata alla stessa rete locale - tecnica nota da tempo nell'ambiente della sicurezza informatica con il nome di DNS Rebinding. L'attacco è particolarmente interessato alla lista delle reti Wi-Fi disponibili nelle vicinanze, che grazie ai servizi di geolocalizzazione di Google vengono tradotti anche in un indirizzo fisico. Da notare che la posizione così ottenuta è molto più precisa di quella basata sull'indirizzo IP, che può essere approssimativa di qualche chilometro.


Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone 8 Plus, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 692 euro oppure da Amazon a 764 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Messaggi Android: arrivano client Web, GIF, Smart Reply e altro ancora | APK

Google prevede che ci vorrà circa una settimana per distribuire tutte le novità a tutti gli utenti. Ma per chi non vuole attendere, c’è l’APK per l’installazione manuale.

Messaggi Android riceve un copioso aggiornamento, che include tra le novità il supporto al client Web di cui avevamo visto le prime avvisaglie appena ieri sera. Entro la prossima settimana, tutti saremo in grado di inviare SMS, MMS e RCS (gli "SMS 2.0", standard su cui Google punta moltissimo) dal browser web del nostro PC in modo analogo a come usiamo WhatsApp Web.

Il client SMS integra inoltre un nuovo motore di ricerca per le GIF e le anteprime visuali dei link; quando si riceve un codice/password di autenticazione via SMS, uno dei pulsanti rapidi della tendina di notifiche permette di copiarli in memoria per un inserimento più rapido.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Play Store: oltre 100 app gratis e in sconto per un tempo limitato

Sono più di 100 le app, giochi ed icon pack in offerta sul Play Store di Android per questo martedì.

Il Play Store di Android riparte anche questo martedì, 19 giugno 2018, con tantissime app, giochi ed icon pack in promozione gratuita o in forte sconto per un periodo di tempo limitato.

Quest'oggi, in particolare, le offerte riguardano un buon numero di icon pack, giochi piuttosto famosi come Baldur’s Gate Enhanced Edition ed altro ancora. Di seguito la nostra classica lista divisa per categorie:

App gratis

Giochi gratis

Icon Pack gratis

App in sconto

Giochi in sconto

Icon Pack & Personalizzazioni in sconto


Il top gamma di piccole dimensioni per eccellenza. la scelta obbligata per un Android tascabile? Sony Xperia XZ1 Compact, in offerta oggi da Tecnosell a 338 euro oppure da Amazon a 399 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Gli sfondi remoti di Chromecast in arrivo anche su Chrome OS

“Sorprendimi” a parte, l’intera interfaccia di scelta dello sfondo è stata aggiornata. I controlli sono più facili da operare con il touch e si vedono le miniature delle immagini selezionate. Il…

Chrome OS offrirà sfondi del desktop casuali in modo analogo a come succede su Chromecast, stando a quanto emerso da un commit recentemente aggiunto al codice sorgente del sistema operativo. Oltre alle solite opzioni, ne comparirà una nuova chiamata "Suprise me", "Sorprendimi".

Per chi non abbia mai avuto/visto un Chromecast (o altri dispositivi Android TV, come la SHIELD TV), il meccanismo è piuttosto semplice da capire: le immagini vengono prese da un database fotografico remoto di Google in costante espansione. È possibile che Chrome OS usi esattamente lo stesso database di Chromecast: primo, perché è già di ottima qualità e molto ampio, secondo, perché nel codice sorgente si fa menzione esplicita dello stesso servizio (Backdrop Service).

"Sorprendimi" a parte, l'intera interfaccia di scelta dello sfondo è stata aggiornata. I controlli sono più facili da operare con il touch e si vedono le miniature delle immagini selezionate. Il nuovo wallpaper picker si può già attivare, su Chrome OS Dev 68, ma bisogna passare dalla solita pagina delle impostazioni avanzate chrome://flags. L'opzione che cercate è #enable-new-wallpaper-picker. In un aggiornamento futuro dovrebbe diventare il sistema predefinito. Non dovrebbe volerci molto, a giudicare dallo stato dei lavori: l'applicazione sembra già stabile e completa.


Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone 8 Plus, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 692 euro oppure da Amazon a 749 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Google Maps: su Android inizia ad apparire il tab “Per te”

Google Maps per Android ha iniziato a ricevere il nuovo tab For You (per te).

Google Maps per sistema operativo Android ha iniziato a ricevere il nuovo tab For You (Per te) ufficializzato lo scorso maggio durante l'edizione 2018 del Google I/O.

Come per ogni novità che si rispetti, anche in questo la distribuzione della nuova funzionalità avverrà in maniera graduale e attraverso un'attivazione server. Grazie al nuovo tab, gli utenti potranno avranno la possibilità di rimanere sempre informati in merito alle novità vicine alla propria posizione, seguendo un determinato luogo o un esercizio commerciale come se fosse un vero e proprio social network.

Ogni tab for you, ovviamente, sarà personalizzata in base alle località e alle preferenze dell'utente. Nella schermata principale, Google inserirà le "località notevoli della settimana" basandosi sulle novità e le aree seguite. Tra le altre opzioni, infine, troviamo la possibilità di aggiungere i luoghi ai preferiti e la nuova lista "Want to go".


Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone 8 Plus, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 692 euro oppure da Amazon a 749 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE