Tre Italia tenta gli ex clienti con 30 GIGA e Minuti illimitati a 7 euro

Tre Italia offre la PLAY30 Unlimited agli ex clienti con un costo di 7 euro al mese.

Tre Italia ha avviato una nuova campagna SMS, rivolta a tutti gli ex clienti che hanno fornito il consenso alle comunicazioni commerciali, nel tentativo di convincerli ad effettuare la portabilità del proprio numero telefonico.

L'offerta in questione è la PLAY30 UNLIMITED che, con un costo di 7 euro al mese, comprende:

  • 30 GIGA di traffico dati
  • Minuti Illimitati verso tutti i numeri nazionali fissi e mobili

Come specificato nell'SMS, PLAY30 Unlimited può essere attivata in tutti i 3 Store aderenti fino al prossimo 5 settembre 2018. Il costo di attivazione della promozione, con costi e soglie mensili con addebito su credito residuo, è di 5 euro una tantum.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Polaroid Originals OneStep+, la fotocamera istantanea vintage con Bluetooth

Polaroid Originals ha annunciato l’uscita della fotocamera istantanea OneStep+, una versione più evoluta della OneStep 2 presentata nel 2017.

Polaroid Originals ha annunciato l'uscita della fotocamera istantanea OneStep+, una versione più evoluta della OneStep 2 presentata nel 2017. L'aspetto esteriore è quello di una classica Polaroid. Le dimensioni sono 150 × 111 × 97 mm con un peso di 493 grammi. La scocca è realizzata in policarbonato e ABS. OneStep+ dispone di un doppio obiettivo: uno con lunghezza focale di 103 mm e uno da 89 mm pensato per i ritratti. Il campo di visione è di 40° in orizzontale e 41° in verticale.

La vera novità è costituita dalla connettività Bluetooth, impiegata non per condividere gli scatti ma per varie funzioni. Gli utenti possono controllare la fotocamera in remoto, azionando lo scatto o regolando manualmente l'esposizione e il tempo di posa. Le operazioni vengono gestite dall'applicazione per dispositivi iOS e Android. Altre opzioni consentono di effettuare una doppia esposizione ed applicare effetti di vario genere.

L'energia viene fornita tramita la batteria integrata da 1.1000 mAh, ricaricabile tramite USB. OneStep+ è inoltre provvista di un flash integrato. La fotocamera è compatibile con le pellicole 600 o i-Type. OneStep+ è disponibile al prezzo di 159,99 Euro.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Archos Hello 5, 7 e 10: tre smart display Android con Google Assistant

Archos ha aggiornato la sua gamma di Smart Display Android con Google Assistant, presentando ben tre nuovi prodotti.

Archos ha aggiornato la sua gamma di Smart Display Android con Google Assistant, presentando ben tre nuovi prodotti. L'estetica e le specifiche tecniche rimangono pressoché invariate rispetto ai modelli presentati in occasione del Mobile world Congress 2018.

Hello 5, 7 e 10 - questi sono i loro nomi - si differenziano dagli altri smart display, come il Lenovo, per un sistema operativo Android completo, basato sulla versione 8.1 Oreo che, oltre a garantire la piena operatività all'assistente intelligente di Google, rende questi dispositivi dei veri e propri tablet evoluti.

Sono tutti mossi da un processore quad-core accompagnato da 2GB di RAM e 16GB di memoria interna, implementano una fotocamera frontale da 5MP, display touch con risoluzione HD e diagonale rispettivamente da 5/7/10 pollici, oltre ad una batteria integrata che permette loro di essere spostati in varie zone dell'abitazione senza preoccuparsi dell'alimentazione.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Nokia, HMD registra i marchi “PureDisplay” e “Face unlock” in Europa

HMD ha registrato il marchio PureDisplay presso l’ufficio brevetti europeo. Non sappiamo esattamente a cosa possa fare riferimento. “Face unlock” è ben più esplicito, invece.

HMD ha registrato il marchio PureDisplay presso l'ufficio brevetti europeo. Non sappiamo esattamente a cosa possa fare riferimento, ma considerando la recente notizia dell'acquisizione del marchio PureView da Microsoft è ipotizzabile che la società finlandese stia preparando qualche funzione esclusiva per i suoi smartphone Nokia. Tra l'altro, HMD ha registrato anche il marchio "Face unlock", il cui scopo sembra ben più che evidente dal nome.

Gli smartphone Nokia del passato si sono spesso distinti per tecnologie proprietarie nel display - ricordiamo per esempio ClearBlack, un sistema di polarizzazione che migliorava la leggibilità dello schermo alla luce diretta del sole riducendo i riflessi. Nokia Lumia 920 aveva PureMotion HD+, nome che racchiudeva un insieme di tecnologie che rendevano lo schermo il più rapido, luminoso, sensibile e definito sul mercato.

Al momento non c'è alcuna indicazione di cosa possa rappresentare PureDisplay; sappiamo da precedenti render che il futuro top di gamma Nokia 9 dovrebbe avere uno schermo con bordi laterali curvi, un po' stile Samsung Galaxy S7 Edge, ma chissà se le due cose sono correlate.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

HDblog.it 2018-08-30 10:20:00

Niantic annuncia le nuove sfide globali e il Moltres Day su Pokémon GO. L’estate si conclude con due grandi eventi, in attesa della quarta generazione e del PVP

L'estate di Pokémon GO comincia a giungere al termine! Dopo una lunga serie di novità che ci hanno accompagnato nei mesi caldi, a partire dall'introduzione del sistema di scambi e di amicizia, passando per i Pokémon Fortunati e per le nuove missioni di Celebi, è ora giunto il momento di chiudere il ciclo dei festeggiamenti legati al secondo compleanno del gioco.

Per l'occasione Niantic ha organizzato il nuovo evento di Yokosuka (Giappone), il quale si terrà l'1 e il 2 settembre e che verrà accompagnato da delle nuove sfide globali che consentiranno di sbloccare bonus interessanti. Qualora gli obiettivi dovessero essere conseguiti con successo, a partire dalle 22:00 del 3 settembre sarà possibile ottenere un bonus di polvere di stelle maggiore durante la cattura e la schiusa delle uova, accompagnato da un bonus fisso di 3000 polvere di stelle per ogni raid completato.

Oltre a ciò,sino alle 22:00 del 10 settembre sarà possibile sbloccare dei Pezzi Stella dalla durata di 1 ora e accedere al Moltres Day, il quale si terrà il prossimo 8 ottobre, sempre a patto che le missioni globali vengano portate a termine con successo. Durante il Moltres Day sarà possibile ottenere 5 biglietti Raid bonus (o sino a 15 se si utilizza un certo trucco) per poter affrontare l'uccello leggendario di fuoco, il quale potrà apparire anche in versione cromatica e conoscerà la mossa di tipo volante Aeroattacco.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

HDblog.it 2018-08-30 10:10:00

Nikon sorprende tutti e presenta la nuova reflex amatoriale D3500, una rivisitazione del modello precedente che vanta il medesimo sensore DX da 24 Megapixel.

Nikon presenta a sorpresa la nuova D3500, classificata come la reflex più leggera e facile da usare mai realizzata dalla casa giapponese. Si tratta come ovvio di una DSLR amatoriale, un piccolo aggiornamento dell'attuale D3400 (con cui condivide gran parte dell'elettronica) ma in una scocca più contenuta: 5,5 mm più sottile e 30 grammi più leggera (365 grammi in tutto).

Alla base resta il medesimo sensore d'immagine CMOS da 24,2 MP in formato DX, processore ESPEED, raffica di 5fps e range ISO variabile tra 100 e 25600. Flash pop-up posto in alto, non manca il Bluetooth per la connettività e un display LCD posteriore da 3 pollici e 921K punti. Anche su questo modello si potranno registrare video in Full HD fino a 60fps.

Piccoli ma significativi cambiamenti nella configurazione dei tasti, posteriormente cambia posto quello del Playback, adesso più grande e facilmente raggiungibile alla destra del display. Guardandola da dietro assomiglia infatti più ad una D5600 che al suo predecessore, con la fila di tasti di sinistra che ha interamente traslocato alla destra del LCD.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

iPhone 2018 al centro dei desideri di molti utenti iOS e Android | Loup Ventures

Secondo un nuovo sondaggio di Loup Ventures, la metà degli intervistati è intenzionata ad acquistare un nuovo iPhone nel corso del prossimo anno: la domanda per i modelli 2018 potrebbe essere molto…

iPhone X non ha dato il via al famoso superciclo di aggiornamento ipotizzato dagli analisti nel corso dei primi mesi del 2017, tuttavia sembra che abbia contribuito ad alimentare la voglia di novità all'interno dell'enorme base installata. La società di analisi Loup Ventures ha pubblicato i risultati di un nuovo sondaggio, nel quale ha intervistato i possessori di iPhone per scoprire se intendono o meno aggiornare il proprio dispositivo entro il prossimo anno.

All'interno del campione di 530 clienti statunitensi, ben il 48% si è dichiarato intenzionato ad effettuare un upgrade, un dato estremamente più alto rispetto a quello rilevato lo scorso anno, quando appena il 25% degli intervistati aveva dato la stessa risposta. Sembra quindi che l'interesse per i modelli del 2018 sia particolarmente elevato, quindi in linea con le previsioni di pochi giorni fa, le quali suggerivano che quest'anno potremmo assistere ad una delle ondate di aggiornamento più grandi mai registrate, simile a quella che nel 2014 ha accompagnato il lancio di iPhone 6 e 6 Plus.

Loup Ventures invita comunque a non considerare questi dati come assoluti, dal momento che vi è una sostanziale differenza tra il dichiararsi interessati all'acquisto e il portarlo a termine, tuttavia la rilevazione consente di registrare un trend particolarmente positivo nei confronti dei prossimi modelli.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Google Home Max sbarca in Europa a 399 euro: disponibile in Germania, Francia e Uk

Lo smart speaker di fascia alta della casa di Mountain View è disponibile all’acquisto nel Regno Unito, al costo di 399 sterline (al cambio pari a circa 444 euro). Si trova online sul Google Store,…

Prima comparsa in Europa per Google Home Max: lo smart speaker di fascia alta della casa di Mountain View è disponibile all'acquisto in Germania e Francia a 399 euro e nel Regno Unito 399 sterline (al cambio pari a circa 444 euro). Si trova online sul Google Store, mentre nei negozi fisici è un'esclusiva della catena John Lewis.

"Max" è stato lanciato quasi un anno fa, durante l'evento hardware Google dell'autunno 2017 - per capirci, insieme al "fratellino" Google Home Mini. È rimasto un'esclusiva nordamericana praticamente fino a poche settimane fa, quando è arrivato in Australia. L'altro ieri l'account Twitter tedesco Google sembrava indicare l'arrivo di Max anche in Germania, notizia ora confermata ufficialmente. Purtroppo in Italia tutto tace.

Home Max è, a detta di Google stessa, 20 volte più potente di uno speaker Google Home "normale". Ha due woofer da 4,5 pollici ad alta escursione, e ha un sistema di calibrazione automatica che ottimizza il suono per l'ambiente in cui è piazzato. L'utente non deve fare nulla: solo posizionarlo dove meglio preferisce.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Huawei P20 Pro sfida iPhone X in un test di stabilizzazione video estremo

Huawei P20 Pro sfida iPhone X in un test di stabilizzazione video davvero estremo: preparate il paracadute!

Huawei P20 Pro è protagonista di un nuovo spot nel quale sfida iPhone X, il top di gamma di casa Apple, in una prova di stabilizzazione video realizzata in uno scenario davvero estremo.

Huawei non si accontenta di mostrare le doti del suo cameraphone in condizioni d'uso normali, ma prende i due smartphone e li porta ad alta quota, affidandoli a due paracadutisti che hanno il compito di riprendersi a vicenda. Il filmato che vi proponiamo poco sotto vi permette di apprezzare i risultati.

Oltre alla stabilizzazione, Huawei mette alla prova anche le doti di entrambi i dispositivi per quanto riguarda la loro capacità di effettuare uno zoom di buona qualità. P20 Pro può contare su un ingrandimento 3X sfruttando la terza fotocamera da 8 MegaPixel, mentre arriva sino a 5X combinando i dati provenienti dai 3 sensori. iPhone X, dal canto suo, si ferma ad un tradizionale 2X ottenuto tramite la fotocamera secondaria. Ma bando alle ciance ed eccovi lo spot:

(aggiornamento del 30 August 2018, ore 11:15)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

HDblog.it 2018-08-30 09:30:00

Ecco una panoramica di tutti i prodotti mostrati dall’azienda sud coreana alla kermesse berlinese.

Samsung dedica l’edizione 2018 di IFA al concetto di Connected Living, annunciando una serie di prodotti e servizi basati su intelligenza artificiale e Internet delle Cose di ultima generazione in vista del lancio della tecnologia 5G.

L’obiettivo - afferma il Presidente e CEO di Samsung Electronics Consumer Electronics HS Kim - è quello di “dare il via alla nuova era del Connected Living, in cui i nostri prodotti e servizi interagiscono tra loro per rendere la vita delle persone più ricca, intelligente e piacevole”.

L’azienda sud coreana accelera nel campo della ricerca e sviluppo, aprendo una sede a Cambridge con 1000 ricercatori che si occuperanno di AI e implementando le reti 5G che consentiranno di attivare negli USA il primo servizio a banda larga domestico al mondo.

(aggiornamento del 30 August 2018, ore 12:21)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE